ChiaraMoriconi

 

Chi sono e cosa faccio.                                                                       Bambolina Chiara Moriconi

 

Bio

 

Sono nata Roma il 10 Maggio 1985, mia madre è Spagnola e mio padre Italiano. Dopo gli studi classici, ho conseguito una laurea triennale in Lingue e Culture Straniere presso l'università di Roma Tre, ed una Laurea Magistrale con specializzazione in Traduzione Letteraria presso l'università la Sapienza di Roma. Ora sto portando a termine un Dottorato in Letteratura Europea. Sono proprio i miei studi letterari a rafforzare e donare continua ispirazione alla passione che coltivo fin da piccola, il disegno.

Dicono di lei

 

" La magica arte di chiara, evoluzione post-moderna del disegno a mano libera "

" Your art style combines chibi anime with western storybook art. Very effective character designs. I love it. "

" Il bianco e nero di una pagina di un libro si illumina di colori grazie ai suoi disegni... Vi invito a scoprire il suo mondo poetico e colorato, ironico e magico... "

Mostre e Collaborazioni

 
2013
02 gennaio - 03 febbraio

" I Bambini della Shoah ".
La mostra “I bambini della Shoah” – organizzata dall’associazione di volontariato “Nuova Officina Onlus” con la “Casa della Memoria e della Storia” di Roma – si svolge a Sarno, in provincia di Salerno, presso le sale espositive del Museo Archeologico Nazionale della Valle del Sarno dal 2 al 27 gennaio. Più di quaranta disegnatori, fumettisti, vignettisti italiani e stranieri, hanno contribuito all’allestimento della mostra donando opere che raccontano – attraverso il linguaggio, semplice ed universale, del disegno – la tragedia dello sterminio dei bambini ebrei nei campi di concentramento nazisti.

(guarda il Video di RaiNews24)

2011
08 luglio - 01 settembre

" I Rossetti: Storia di una Famiglia ".
Una mostra documentaria di manoscritti, autografi e stampe che aiuterà a ricostruire e delineare non solo la storia familiare dei Rossetti ma anche, e soprattutto, i percorsi storici e artistici individuali del padre Gabriele, originario di Vasto, e dei quattro figli che, nati dopo il suo esilio londinese, continuarono, ognuno a suo modo, a relazionarsi realmente o idealmente con la patria d’origine.
Bilancio di chiusura della Mostra con boom di visitatori.

2010
18 dicembre - 14 gennaio 2011

" I Rossetti a Fumetti ".
La mostra I Rossetti a Fumetti è un omaggio ai protagonisti della stagione preraffaellita attraverso il linguaggio innovativo del fumetto, quale possibilità di illuminare gli aspetti più rivoluzionari e anticonvenzionali della loro arte, come della loro vita.